giovedì 16 settembre 2010

Chiedi e ti verrà dato, cerca e troverai, bussa e ti verrà aperto

Pubblicato da Karen Broz a 21:08
«Y yo lo busco y lo busco y no lo encuentro..»

Quattro lunghissimi giorni a cercare casa su ogni sito possibile. Ovviamente "loquo.valencia" (nel caso vi servisse) era il più gettonato. Controllare gli aggiornamenti ogni 15 minuti (perchè è superaggiornato). E ogni volta sperare sperare e sperare.
Me ne hanno soffiati 2 già il primo giorno, senza nemmeno dover uscire di casa.
Ieri me ne hanno rubati altri due (entrambi molto molto ingiustamente!). La mia occasione di continuare a parlare francese con Sophie è svanita il tempo di tornare a Beniferri da Aragon. Mah. Morale non a terra. No. Appena!!
Non pensavo fosse così difficile trovare casa. L'anno scorso non mi ero messa dietro così tanto. Abbiamo preso il primo che era capitato (mm.. una figata di casa tra l'altro).
Sono stati davvero strani questi giorni. Un sacco di cose da fare. Non ho fatto nemmeno foto!! Non ho aggiornato. Non ho risposto a mail che non fossero per cercare casa.
Poi oggi, in giro per Benimaclet (zona universitaria, piena di qualsiasi cosa ti serva, bar inclusi) io ed Erika ci prendiamo un gelato in pausa dal giro di appartamenti. Attraversiamo la strada e guardiamo gli annunci su un palo della luce. Stacchiamo il foglietto da un annuncio scritto in valenciano.. «Mm è scritto in valenciano, mi sa che non accettano stranieri» dice Erika. Mezzo secondo dopo.
«Scusate, avete preso il foglietto dall'annuncio in valenciano?».. le due ragazze che lo avevano appena messo.. le abbiamo conosciute subito.. abbiamo visto subito l'appartamento..

E ORA IO VIVO QUI!


La camera è piccola (effettivamente non so quanto piccola perchè avevo temporaneamente il frigo in camera, quindi toglieva spazio) però meglio quella piccola con la finestra che dà all'esterno, che quella più grande con la finestra che guarda all'interno del condominio. Io necessito innanzitutto aria e poi luce (tanta) per le foto e i video di aggiornamento. E poi per lavorare, non posso mica illuminare la muñeca con la lampada da tavolo!!
In ogni caso. Ho un tetto. Nella zona migliore che potessi trovare. Metro, tramvia e valenbisi sotto casa. Mejo de così se more!!!
Poi a pochi minuti c'è anche un WOK KING (capito Giada??).. cosa chiedere di più??
Settimana prossima mi trasferisco, appena finiscono i lavori nel bagno (perchè ci hanno messo il box doccia yuuuhuhuuu!)
Bene, tra poco si cena, quindi lascio qui il blog e vado a magnà che si festeggia!
Domani vado a conoscere i genitori del moroso della sorella della mia coinquilina Laura =) La casa è loro e mi vogliono conoscere.. olè.
In più arrivano Marika e moroso (amici di Erika) quindi si farà festa un paio di sere, anche se ci sarà campeggio qui nell'Avenida de las Cortes Valencianas =)

0 commenti:

Posta un commento

Di cosa parlo?

Mi segui per mail?

You don't speak italian?

Ads 468x60px

Letture 2013

  • Cloud Atlas7 gennaio-20 febbraio
  • Popular Posts

    Followers

    Featured Posts

     

    Faith Trust and Pixiedust Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos